Registrati

Ricordati

Invitiamo tutti i Soci ad iscriversi al sito utilizzando l'apposito modulo sulla sinistra della prima pagina, avrete così accesso ad ulteriori informazioni e documenti relativi al Circolo dei Sardi nel Bellunese. Grazie

Calendario Eventi

<<  Feb 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728     

Chi è online

 7 visitatori online

Prossimi Eventi

No current events.

Feb
25
2017
Cena letteraria PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Carissimi, dopo il successo dell'anno scorso, riproponiamo la cena letteraria con i bravissimi attori Elisa PISTIS e Davide COSCIA. Pertanto vi aspettiamo numerosi presso il Bar Cooperativa di Soccher Venerdì 03 marzo ore 20.00. Considerati i posti limitati, si prega confermare l'adesione entro giovedì 02 marzo ai nostri numeri indicati nella locandina. Saluti Roby 

 Clicca qui per scaricare la locandina
Ultimo aggiornamento Sabato 25 Febbraio 2017 18:27
 
Feb
16
2017
FESTA DI CARNEVLE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

FESTA DI CARNEVALE

SABATO 25 febbraio  2017

dalle ore 16.00 alle ore 20.00 circa…

 

Presso il Bar Cooperativa di Ponte nelle Alpi – Loc. Soccher

Via G. Garibaldi, 28 – Tel. 0437/99280

INVITIAMO TUTTI I CONTERRANEI  - GLI AMICI E SIMPATIZZANTI ALLA FESTA DI CARNEVALE

“PER CHI LO DESIDERA E’ GRADITA LA PRESENZA IN MASCHERA”

Carissimi, a seguito dell’enorme successo della festa di Carnevale effettuata negli anni precedenti, con estremo piacere vi comunichiamo che a gran richiesta viene rinnovata la Festa di Carnevale.

La FESTA, sarà vivacizzata con canzoni, musiche e balli adatti a tutte le generazioni, dai fanciulli/e ai/alle nonni/e…

DIS-“ORDINE” DEL GIORNO

DIVERTIMENTO- GIOCHI  – GIOIA – ALLEGRIA – SERENITA’ - AMICIZIA –

BALLI E CANTI ALL’INFINITO

Per contorno, che non guasta… un ricchissimo buffet e bevande varie

ED INFINE UNA BELLISSIMA LOTTERIA CON TRE CESTI CONTENENTI PECULIARITA’ GASTRONOMICHE TIPICHE DELLE NOSTRE REGIONI

Offerta d’ingresso per rimborso spese € 10.00 adulti - € 05.00 Ragazzi meno di 12 anni

Vi Aspettiamo numerosi per una giornata indimenticabile e gioiosa

STORIA DEL CARNEVALE

Le prime notizie sul Carnevale, all’inizio un vero e proprio rito religioso, risalgono ai tempi degli Egiziani. All'epoca dei faraoni, il popolo, mascherato, intonando inni e lodi, accompagnava una sfilata di buoi che venivano sacrificati in onore del dio Nilo.

Se i Greci dedicavano il rito al dio del vino Dionisio, è soprattutto nel mondo romano e delle sue feste popolari, che possiamo ritrovare le origini del nostro carnevale.

I Romani si lasciavano prendere dall’euforia durante i Baccanali: festeggiamenti in onore del dio Bacco che si svolgevano lungo le strade della città e prevedevano l'uso di maschere, tra fiumi di vino e danze.

Famosa era anche la festa di Cerere e Proserpina, che si svolgeva di notte, in cui giovani e vecchi, nobili e plebei si univano nell’entusiasmo dei festeggiamenti.
In marzo e dicembre era poi la volta dei Saturnali, le feste sacre a Saturno, padre degli dei, che si svolgevano nell'arco di circa sette giorni durante i quali gli schiavi diventavano padroni e viceversa, dove il "Re della Festa", eletto dal popolo, organizzava i giochi nelle piazze, e dove negli spettacoli i gladiatori intrattenevano il pubblico.

Negli anni i Saturnali divennero sempre più importanti, all'origine infatti duravano solo tre giorni, poi sette finché, in epoca imperiale, furono portati a quindici. Ai Saturnali si unirono le Opalia, in onore della dea Ope moglie di Saturno, e le Sigillaria, in onore di Giano e Strenia.
Con il cristianesimo questi riti persero il carattere magico e rituale e rimasero semplicemente come forme divertimento popolare.

Durante il Tardo Medioevo il travestimento si diffuse nei carnevali delle città. In quelle sedi il mascherarsi permetteva lo scambio di ruoli, il burlarsi di figure gerarchiche, le caricature di vizi o malcostumi con quelle stesse maschere che sono poi diventate simbolo di città e di debolezze umane.

Nel Rinascimento i festeggiamenti in occasione del Carnevale furono introdotti anche nelle corti europee ed assunsero forme più raffinate, legate anche al teatro, alla danza e alla musica
La festa carnevalesca raggiungerà il massimo splendore nel XVI secolo, nelle strade della Firenze di Lorenzo dei Medici. Danze, lunghe sfilate di carri allegorici e costumi sfarzosi segnano una svolta di questa festa, amatissima nella culla rinascimentale.

Con gli attori della Commedia dell’Arte, alla fine del '500, alcuni dei tipici personaggi carnevaleschi prendono forma e vengono caratterizzati nel linguaggio e nella gestualità. Nascono "le maschere" che penetrano nella tradizione collettiva e ci accompagnano ancora oggi. La galleria delle maschere italiane è vasta.

 

 

I PRESIDENTI DEI CIRCOLI

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Febbraio 2017 17:02
 
Feb
09
2017
Incontro con il dott. G.N. SABA – Funzionario Regione Sardegna PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 18 febbraio 2017 – Ore 18.00 presso il Ristorante Nogherazza in Castion. Incontro con il dott. G.N. SABA – Funzionario Regione Sardegna.

Carissimi,

con la presente vi informiamo che a seguito della visita dell’Ing. Gian Nicola SABA, Funzionario della Regione Sardegna, è stato organizzato un incontro con tutti i soci della nostra Associazione, al fine di confrontarci sulle difficoltà che gravano nella Gestione delle Associazioni, dialogare sui progetti attuali e futuri e sulla continuità territoriale. Sarà un’ottima occasione per esprimere le nostre opinioni direttamente ad un Funzionario regionale. Altresì ci renderà edotti delle novità positive e negative che interessano la nostra amata Regione, sullo stato di salute dell’economia soprattutto agropastorale, sulla disoccupazione, nonché sui flussi migratori.

Un’ottima occasione per esprimere le proprie osservazioni in un clima costruttivo e progettuale, nonché dissipare alcuni dubbi che attanagliano gli emigrati che si sentono troppo spesso emarginati e penalizzati dalla propria terra madre.

Pertanto ci troveremo presso il ristorante Nogherazza, Via Gresane, 78 – Belluno loc. Castion Tel. 0437927461 alle ore 18.00.

N.B. Per chi volesse restare a cena, si prega prenotare entro il 17 febbraio. – posti limitati.

MENU’ costo € 25,00 (venticinque,00)

(N.B. per celiaci o altre problematiche sul menù contattare direttamente il Ristorante)

 

Contatti:

Sig. Roberto PALA  338 4490261

Sig. Aurelio MELIS 348 5413472 Sig. Giuseppe PORCU 347 1505605

Sig. Roberto AGUS 349 8130163               Ristorante Nogherazza 0437927461

 

Forza Paris Con affetto

IL PRESIDENTE

 

(Roberto AGUS)

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2017 08:58
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2